Immagine di Testata

Ravvedimento Operoso - Ritardato o Omesso Pagamento

Chi, per vari motivi, non ha potuto pagare le rate TARI entro le scadenze stabilite, e al fine di evitare l’applicazione delle sanzioni di legge pari al 30% mediante apposito avviso di accertamento (art. 13 D.Lgs. 471/1997), può ovviare a tale ritardo utilizzando l'istituto giuridico del Ravvedimento Operoso.

Il Ravvedimento Operoso permette al contribuente di sanare spontaneamente, entro precisi termini temporali, il mancato o parziale pagamento, beneficiando di una consistente riduzione delle sanzioni (art. 13 D.Lgs. 472/1997).

Non è possibile avvalersi del ravvedimento nei casi in cui la violazione sia già stata constatata, ovvero siano iniziati accessi, ispezioni o altre attività di verifica delle quali il contribuente abbia avuto formale conoscenza (questionari o accertamenti già notificati).

Perché si perfezioni il ravvedimento operoso è necessario effettuare il pagamento spontaneo della tassa o della differenza della tassa dovuta, degli interessi legali sulla tassa (*) maturati dal giorno in cui il versamento doveva essere effettuato a quello in cui viene effettivamente eseguito, e della sanzione sulla tassa versata in ritardo secondo il seguente schema:

Momento del ravvedimento entro Sanzione ridotta da ravvedimento
14° giorno 0,1 %
per ogni giorno
30° giorno 1,5%
90° giorno 1,67%
1° anno 3,75%
2° anno 4,29%
oltre 5%

N.B.: gli interessi vanno calcolati solo sul tributo non pagato e non anche sulla sanzione.

Per il pagamento del ravvedimento si utilizza il modello F24, previsto per i versamenti ordinari, versando le sanzioni e gli interessi unitamente alla tassa dovuta, col medesimo codice tributo (3944 - TA.RI. Tassa sui rifiuti) e barrando la casella “ravv”. Si ricorda che il Codice Comune per Asciano è A461.

E’ possibile calcolare e stampare in modo autonomo il ravvedimento operoso collegandosi al link
https://www.amministrazionicomunali.it/ravvedimento/calcolo_ravvedimento.php

Per informazioni più approfondite relativamente alle ulteriori forme di ravvedimento operoso (infedele/omessa dichiarazione con conseguente omesso e/o parziale versamento d'imposta), per le scadenze, le sanzioni e le modalità operative è necessario rivolgersi direttamente all'Ufficio Tari.

_____________
(*) Saggio degli interessi legali:
dal 01/01/2022: 1,25%
dal 01/01/2021 al 31/12/2021: 0,01%
dal 01/01/2020 al 31/12/2020: 0,05%
dal 01/01/2019 al 31/12/2019: 0,8%
dal 01/01/2018 al 31/12/2018: 0,3%
dal 01/01/2017 al 31/12/2017: 0,1%
dal 01/01/2016 al 31/12/2016: 0,2%
dal 01/01/2015 al 31/12/2015: 0,5%