Immagine di Testata

Misure per il rilancio, piano straordinario di occupazione di suolo pubblico – Manovra straordinaria 2021

 

Con delibera del Consiglio Comunale n. 59 del 30 Aprile 2021 e delibera del Consiglio Comunale 60 del 30 Aprile 2021, alla luce delle nuove disposizioni introdotte dal c.d. Decreto Sostegni, fino al 31 dicembre  2021

  • le imprese di pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e bevande titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l'utilizzazione del suolo pubblico, le attivita' commerciali ed artigianali e   le Associazioni del terzo settore  per l'effettuazione di manifestazioni con e senza somministrazione di alimenti e bevande,  sono esonerate da pagamento del canone di cui all'articolo 1, commi da 816 a 836 della Legge 27 dicembre 2019 n. 160;
  • i titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l'utilizzazione del suolo pubblico per l'esercizio del commercio su aree pubbliche, sono esonerati dal pagamento del canone di cui all'art. 1, commi 837 e seguenti, della Legge n. 160 del 2019.

Fino al 31 dicembre 2021, le domande  semplificateda parte delle imprese di pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e bevande,  per l'occupazione di suolo pubblico o di ampliamento delle superfici già concesse,  possono essere presentate in via telematica al Comune, utilizzando la modulistica reperibile sul sito web istituzionale dell’Ente, ai seguenti indirizzi/ tramite il portale:

 

Dlibera del Consiglio Comunale n. 59 del 30 Aprile 2021
Delibera del Consiglio Comunale 93 del 09 Giugno 2020

Delibera del Consiglio Comunale 60 del 30 Aprile 2021

Avviso
Domanda Semplicata